Ucraina, proteste in piazza: decine di feriti dopo il mancato accordo con l’Ue

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Novembre 2013 8:10 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2013 8:10
Ucraina, proteste in piazza: decine di feriti dopo il mancato accordo con l'Ue

Ucraina, proteste in piazza: decine di feriti dopo il mancato accordo con l’Ue

KIEV (UCRAINA) – Dopo il mancato accordo con l’Unione Europea ancora proteste in Ucraina. Decine di persone sono rimaste ferite e decine sono state arrestate questa mattina a Kiev quando la polizia in tenuta antisommossa ha disperso in modo violento gruppi di manifestanti riuniti nel centro della capitale ucraina: lo hanno reso noto i media e un deputato del Paese.

“La dimostrazione è stata interrotta in modo selvaggio, ci sono decine di feriti e decine di persone sono state arrestate”, ha scritto il deputato Andrei Shevchenko sul suo account twitter. Ieri sera circa 10.000 manifestanti hanno protestato in piazza Maidan contro la mancata firma di un accordo di associazione con la Ue, chiedendo la destituzione del presidente Viktor Ianukovich.