Uomo con esplosivo su treno Parigi-Venezia: arrestato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2014 20:32 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2014 20:33
Uomo con esplosivo su treno Parigi-Venezia: arrestato

Il treno che collega l’Italia a Parigi

PARIGI – Un uomo egiziano di 33 anni, residente in Italia, è stato fermato sul treno Parigi-Venezia con dell’esplosivo in una bottiglia. L’uomo è stato individuato al confine franco-svizzero dai doganieri, ai quali ha detto di non sapere che cosa stava trasportando.

 

 

La bottiglia era stata messa in sicurezza in un apposito recipiente, il che ha suscitato l’attenzione dei doganieri. Il passeggero era stato fatto scendere dal treno sotto controllo doganale ed è stato trasferito alla dogana di Vallorbe. Una squadra di artificieri è arrivata in elicottero per procedere alle verifiche della bottiglie.

Il prodotto contenuto nella bottiglia ha avuto reazioni positive ai test per le sostanze esplosive. Ma per capire di quale sostanza si tratti saranno necessarie ulteriori analisi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other