Uomo scopre di avere un utero a 37 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Febbraio 2015 16:44 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2015 16:45
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

LONDRA – A trentasette anni scopre di avere un utero. L’uomo, di cui non si conoscono le generalità, dopo una risonanza magnetica in un ospedale del Lancashire ha scoperto di avere un utero e che, potenzialmente, sarebbe anche potuto rimanere incinto. L’uomo, fidanzato, è rimasto sotto choc: “Sono un ragazzo normale con una vita sessuale normale”.

Unico problema, come ammesso dallo stesso trentasettenne, il sangue nelle urine: “Spesso notavo del sangue nelle urine. E i medici mi hanno detto che probabilmente questo era legato ai cicli mestruali”. Secondo i medici la sindrome ha un nome preciso, si chiama Persistent Müllerian duct syndrome e coinvolge circa 120 bambini ogni anno.