Cronaca Europa

Usa-Russia. Gran Bretagna revoca cittadinanza britannica ad “Anna la rossa”

Il ministro dell’Interno Theresa May ha revocato la cittadinanza britannica alla spia russa Anna Chapman, in seguito alla sua deportazione dagli Stati Uniti la scorsa settimana.

Un portavoce del ministero ha confermato oggi: ”Il ministro dell’Interno ha il diritto di negare la cittadinanza britannica a chi è in possesso di doppia nazionalità e, una volta fatto ciò, di escludere questa persona dalla Gran Bretagna nel caso ritenga che sia nell’interesse comune”.

To Top