“Io metà vampiro e metà lupo mannaro”, la confessione di un’adolescente

Pubblicato il 29 Settembre 2011 20:52 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2011 20:52

Stephanie Pistey

PARKER (FLORIDA) – “Sono metà vampiro e metà lupo mannaro, lo so con assoluta certezza con ogni fibra del mio corpo, con ogni cellula del mio organismo. Da quando avevo 12 anni ho capito di essere vampiro”.

Così a soli 18 anni Stephanie Pistley ha provato a spiegare chi è davanti ai poliziotti che l’hanno arrestata con l’accusa di aver istigato e partecipato all’omicidio dell’ex fidanzato a Parker in Florida.

Dice di essere innocente, racconta di essere stata violentata, spiega senza scomporsi troppo di bere il sangue del suo attuale fidanzato, William Chase, accusato con lei di avere ucciso Jacob Hendershot.

Su quell’omicidio con pestaggio dice soltanto: “Sapevo avrebbero pestato Jacob, se lo meritava ma non meritava di morire”.