Vaticano/ Espulso dall’Ordine dei Francescani Tomislav Vlasic, la guida dei veggenti di Medjugorje. E’ accusato di eresia, manipolazione di coscienze e rapporti sessuali con una suora

Pubblicato il 29 Luglio 2009 15:52 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2009 17:52

vlasicSospettato di eresia e di rapporti sessuali con una suora. Per questo il Ministro generale dei Francescani, Jose Rodrigues Carballo, ha espulso dall’Ordine fra Tomislav Vlasic, la guida spirituale dei sei veggenti di Medjugorje, ai quali apparirebbe la Madonna fin dal 1981. Lo scrive il quotidiano di Sarajevo Dnevni avaz’, che pubblica anche un facsimile della lettera di Carballo datata 10 marzo di quest’anno.

Nella lettera a Vlasic, che dal 1992 vive in Abruzzo, viene vietata ogni attività apostolica con l’accusa di aver «diffuso l’eresia, un dubbio insegnamento e manipolato le coscienze». Gli si attribuiscono anche azioni «contra sexum», cioé, precisa il giornale, rapporti sessuali immorali con una suora.

Nei primi anni del “fenomeno-Medjugorje” Vlasic fu uno dei principali protagonisti del movimento che si andava creando attorno alle quotidiane apparizioni della Madonna. A metà degli anni ’80 il francescano fu però costretto a lasciare Medjugorje dopo la rivelazione che aveva avuto un figlio da una suora, e si trasferì in Italia dove fondò la comunità Regina della Pace.

Dal febbraio 2008, a Vlasic era stato imposto di vivere ritirato in un convento francescano all’Aquila, mentre era in corso un’inchiesta vaticana a suo carico.