Gb, vescovo inglese: “Il matrimonio tra Kate e William durerà poco”

Pubblicato il 22 Novembre 2010 15:54 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 15:54

William e Kate

Il matrimonio tra Kate Middleton e il principe William non duirerà a lungo. Questa la considerazione, che ha subito sollevato non poche polemiche in Gran Bretagna, di uno degli esponenti più influenti dell’episcopato britannico: il vescovo di Willesden Pete Broadbent.

Il vescovo ha dichiarato al quotidiano “Telegraph” che le nozze tra il principe e Kate dureranno pochi anni, al massimo 7. Broadbent ha poi definito “nauseanti” le chiacchiere che hanno fatto seguito all’annuncio del matrimonio e ha rincarato la sua opinione sottolineando che la famiglia reale è “piena di matrimoni falliti e di donnaioli”. Nessuna replica è giunta dal Palazzo reale, tranne una piccola nota in cui si sottolinea che il vescovo “come tutti ha diritto a esprimere la sua opinione”.

Intanto, i primi segnali di cedimento Kate li sta già dando. Sembra che, infatti, la bella futura consorte del principe William già soffri la pressione della famiglia reale. Secondo il Daily Mail, è stato deciso infatti che la fidanzata di William dovrà seguire corsi di etichetta e protocollo reale. Non solo: Kate avrà anche sostegno psicologico per non entrare in una spirale di depressione dovuta alla solitudine dorata dei Palazzi, simile a quella che colpì Diana appena pochi mesi dopo il matrimonio con Carlo.