I vicini lo fanno sfrattare, per vendetta li uccide con la balestra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 gennaio 2018 7:20 | Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2018 20:23
omicidio-balestra

I vicini lo fanno sfrattare, per vendetta li uccide con la balestra

ROMA – A Southburn, East Yorkshire, Shane Gilmer, 30, e Laura Sugden, 27, vicini di appartamento di Anthony Lawrence, 55, non piaceva l’odore di cannabis che dalla porta accanto arrivava fin nella camera dei bambini. Avevano avvertito il proprietario dell’abitazione e a Lawrence era arrivato un avviso di sfratto.

Travolto dalla rabbia, anche per precedenti liti, ha iniziato a meditare una sanguinosa vendetta e teso un agguato alla coppia armato di una balestra: Gilmer, dirigente della gestione alloggi e responsabile delle politiche abitative e dello sviluppo, ha perso la vita mentre la compagna Sudgen pur essendo ferita è riuscita a scappare, scrive il Daily Mail.

“Ha rimosso parte del muro divisorio presente nel soppalco, ripulito tutto così che nessuno se ne accorgesse e chissà quante volte è entrato in casa per portare a termine il lavoro” ha detto un parente della giovane coppia.

Gli abitanti del tranquillo villaggio di Southburn, sono rimasti sotto shock, nella zona è il primo omicidio dopo più di vent’anni.

Lawrence, dopo l’aggressione era fuggito ma la caccia all’uomo è durata poco meno di due giorni: una soffiata ha portato la polizia di Humberside ad Hackness, North York Moors, e all’interno di un camper scoperto il corpo ormai senza vita dell’omicida.