Terremoto in Turchia: distrutte decine di edifici, tre i morti

Pubblicato il 20 Maggio 2011 15:21 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2011 15:21

ISTAMBUL – Trema la terra in Turchia nella notte tra il 19 e il 20 maggio. La scossa, che ha sfiorato il sesto grado della scala Richter, ha semidistrutto o gravemente danneggiato decine di edifici nella provincia di Kutahya, 300 km da Ankara.

Il numero delle vittime è per ora salito a tre. Il numero dei morti è stato fornito da una dichiarazione della Protezione civile turca mentre l’indicazione su ”decine” di feriti e’ attribuita dall’agenzia di stampa turca Anadolu a Kenan Ciftci, governatore della provincia di Kutahya, dove è stato individuato l’epicentro del sisma.