Volo Bologna-Amsterdam ha finestrino crepato: atterra a Francoforte

Pubblicato il 14 Febbraio 2012 10:34 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2012 11:16

BOLOGNA – Atterraggio d'emergenza ieri a Francoforte per il volo Bologna-Amsterdam della Klm partito dal capoluogo emiliano alle 7.10. Lo riferisce la cronaca cittadina del 'Resto del Carlino', spiegando che un finestrino crepato in cabina di pilotaggio ha fatto scendere la temperatura e la quota del velivolo, un Fokker 70.

Dopo un passaggio radente sulle Alpi, il volo 1582 e' atterrato nell'aeroporto tedesco, dove si erano gia' schierati per sicurezza i mezzi di soccorso. I passeggeri, in gran parte emiliani, hanno atteso alcune ore prima di poter riprendere il viaggio verso l'Olanda.

''La temperatura era bassa e l'aria condizionata era al massimo – ha raccontato uno degli ottanta passeggeri al quotidiano – Non capivamo cosa stesse succedendo e perche' fosse cosi' freddo. Poi siamo scesi di quota all'improvviso, e ci siamo trovati radenti le Alpi''.

Sono scese le maschere dell' ossigeno e le hostess hanno spiegato il problema: ''E' stato il panico totale, c'era il caos, abbiamo temuto per la nostra vita''. L'arrivo a Francoforte – ha aggiunto il passeggero – e' stato poi complicato da un allarme terrorismo che ha portato alla chiusura per precauzione di due terminal dell'aeroporto.