Zollitsch dal Papa: “La pedofilia non c’è solo in Germania”

Pubblicato il 12 Marzo 2010 14:41 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2010 14:41

«Tutti i numeri provano che il problema degli abusi su minori non riguarda solo la Chiesa cattolica. Ma non vi è in Germania un altro gruppo che abbia norme così severe».

Lo ha affermato il presidente dei vescovi tedeschi, monsignor Robert Zollitsch, durante una conferenza stampa in Vaticano al termine dell’incontro avuto questa mattina con papa Benedetto XVI. «Le procedure da noi adottate – ha osservato il vescovo – hanno dato ottimi risultati negli ultimi otto anni».

«La pedofilia – ha proseguito – non è un problema particolare della Chiesa cattolica». Certo, ha precisato, «è particolarmente terribile quando gli abusi vengono compiuti da educatori e da persone di riferimento e con grande responsabilità morale». «Non vi è gruppo in Germania che ha norme così chiare», ha concluso.