Zurigo, sostanza sospetta al centro postale: ipotesi attentato

Pubblicato il 5 settembre 2012 0:01 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 1:20

ZURIGO – Il centro di smistamento postale di Mulligen Schlieren, vicino Zurigo, è stato evacuato martedì sera dopo il ritrovamento di una sostanza non identificata nell’edificio: una ventina di persone ha lamentato malori ed una di loro è stata ricoverata in ospedale. Lo rende noto la polizia cantonale di Zurigo.

La polizia è stata allerta verso le 20:15, quando in due lettere è stata trovata della polvere bianca che stava causando prurito e irritazioni a due dipendenti dell’ufficio postale. Per precauzione sono state fatte evacuare oltre 220 persone dall’edificio. Sul posto sono intervenuti più di venti mezzi d’emergenza, tra auto della polizia, camion dei pompieri ed ambulanze. La polizia ha aperto un’inchiesta per risalire alla natura della sostanza misteriosa contenuta nelle lettere e alle cause dell’accaduto.