Zurigo: sparatoria al centro islamico: 3 feriti. Un cadavere vicino ma…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 dicembre 2016 8:08 | Ultimo aggiornamento: 20 dicembre 2016 8:08
Zurigo: sparatoria al centro islamico: 3 feriti. Un cadavere vicino ma...

Zurigo: sparatoria al centro islamico: 3 feriti. Un cadavere vicino ma… (foto Ansa)

ZURIGO – Tre persone sono rimaste ferite nel corso di una sparatoria nei pressi di un centro islamico a Zurigo. Lo riferisce il giornale Blick. La notizia è stata confermata dalla polizia. Secondo i giornali locali, la persona che ha aperto il fuoco si è data alla fuga.

Un corpo è stato rinvenuto ad alcune centinaia di metri del centro islamico teatro della sparatoria che ha provocato tre feriti. Lo riferisce l’agenzia di stampa svizzera Ats precisando che non è ancora stato stabilito se vi sia un legame tra i due casi. Il sito ticinese tio.ch scrive che il corpo sarebbe stato trovato sotto un ponte dalla polizia comunale durante le operazioni di ricerca degli autori della sparatoria, a circa 350 metri dal luogo degli spari. “Al momento non è chiaro se esso appartenga uno degli aggressori”, si legge. Secondo le prime indicazioni fornite dalla polizia municipale, tre adulti sono rimasti feriti nella sparatoria, mentre gli autori sono in fuga.

La sparatoria sarebbe l’opera di un solo autore. La sparatoria ha causato il ferimento di tre uomini rispettivamente di 30, 35 e 56 anni, indica stasera una nota della polizia municipale citata dall’agenzia di stampa svizzera Ats. Verso le 17 e 30 uno sconosciuto è penetrato nel luogo di culto dove si trovavano diversi fedeli. Ha successivamente sparato un numero imprecisato di colpi, ferendo tre uomini. Stando ai primi elementi dell’inchiesta, l’autore sarebbe un uomo sulla trentina vestito di nero e dal volto coperto. Si sarebbe poi dato alla fuga a piedi. Le operazioni sono ancora in corso ed i motivi del gesto restano oscuri.