Milano, 13enne investita su strisce: caccia al pirata in Bmw

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Settembre 2015 15:33 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2015 15:35
13enne investita sulle strisce: caccia al pirata in Bmw

13enne investita sulle strisce: caccia al pirata in Bmw

MILANO – L’ha travolta mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali e poi è fuggito via, ma non senza lasciare traccia. Sull’asfalto, oltre alla giovane vittima, una ragazzina di 13 anni di nazionalità cinese, è rimasto anche lo specchietto retrovisore dell’auto pirata. Con molta probabilità una Bmw o forse un’Audi. La ragazzina è ricoverata all’ospedale Humanitas di Rozzano. Le sue condizioni sono estremamente gravi: è stata operata d’urgenza e ora è in terapia intensiva.

L’incidente è avvenuto sabato sera, intorno alle 21.30, in viale Giovanni da Cermenate, alla periferia sud di Milano, all’incrocio con via Meda. Il pirata che probabilmente sopraggiungeva a elevata velocità ha preso in pieno la ragazzina facendola sbalzare di diversi metri dal punto di attraversamento pedonale. E non si è fermato a prestare soccorso.

Grazie allo specchietto però gli investigatori sperano di riuscire a risalire alla sua identità, anche visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza installate sull’incrocio che dovrebbero aver ripreso l’incidente.