Cronaca Italia

Vimercate, morta la ragazzina di 14 anni investita davanti scuola dall’amica

vimercate-incidente

Vimercate, morta la ragazzina di 14 anni investita davanti scuola

MONZA – Vimercate, morta la ragazzina di 14 anni investita davanti scuola lo scorso 14 ottobre. La ragazzina, 14 anni e orinigaria del Niger, era stata investita da una studentessa di 19 anni di Brugherio mentre attraversava sulle strisce pedonali in piazza Marconi.

La giovane era stata ricoverata in condizioni disperate all’ospedale Niguarda, mentre la sua investitrice era fuggita. Dopo giorni di attesa, i medici non hanno potuto fare altro che dichiararne la morte cerebrale e staccarle la spina.

L’incidente si era verificato proprio mentre le ragazze andavano a scuola, scrive Repubblica. La studentessa di 19 anni dopo l’investimento è fuggita, spiegando di averlo fatto per la paura di quanto accaduto. La ragazzina di 14 anni, anche lei studentessa, era invece stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale Niguarda di Milano:

“Stando a quanto rilevato dai medici di Niguarda, l’attività cerebrale della quattordicenne sarebbe cessata questa mattina. Al termine del periodo di osservazione di sei ore, è stato constatato il decesso. La 19enne, dopo l’incidente, era stata rintracciata grazie alla descrizione dell’auto fornita dai testimoni. Aveva già riferito quanto avvenuto alla preside della scuola, dicendo di essere fuggita per lo spavento”.

To Top