Jessica Faoro uccisa a coltellate. L’ultimo post su Facebook: “Un giorno senza sorriso è un giorno perso…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2018 15:12 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2018 15:12
Jessica Faoro uccisa a coltellate. L'ultimo post su Facebook: "Un giorno senza sorriso è un giorno perso...

Jessica Faoro uccisa a coltellate. L’ultimo post su Facebook: “Un giorno senza sorriso è un giorno perso…

MILANO – Jessica Valentina Faoro è stata uccisa a coltellate. Gli inquirenti hanno fermato per il momento l’amico che la ospitava, un tranviere di 39 anni. Il delitto è avvenuto all’interno di un appartamento di una palazzina riservata ai tranvieri. La ragazza, 19 anni, martedì scorso aveva postato una foto con una frase di Charlie Chaplin: “Un giorno senza sorriso è un giorno perso… Ci sono persone con cui perdi tempo e altre con cui perdi il senso del tempo. È solo una questione di scelte…”. E adesso le indagini degli inquirenti si concentrano anche sull’attività social della 19enne per capire se dietro quelle frasi possa esserci la chiave del delitto.

Jessica Valentina Faoro è stata uccisa a coltellate in un appartamento in via Francesco Brioschi 93 a Milano. “Ho una donna morta in casa”, a chiamare le forze dell’ordine l’uomo che la ospitava e su cui ora si indaga a verifica della sua ricostruzione dei fatti. Si chiama Alessandro Garlaschi, 39 anni tranviere della Atm. Alessandro Garlaschi in quell’appartamento vive con la moglie e la coppia stava ospitando da qualche giorno Jessica.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other