A Napoli bus gratis se si viaggia in treno con Italo

Pubblicato il 5 Giugno 2012 10:31 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2012 11:18

NAPOLI – Autobus e metro gratis a Napoli per chi viaggia in treno con Italo. E' il risultato di un accordo tra NTV e Unicocampania, il consorzio che gestisce la tariffa integrata a Napoli.

I viaggiatori del treno ad alta velocità di Luca Cordero di Montezemolo potranno girare a Napoli su tutti i mezzi pubblici aderenti al Consorzio (bus, metro, funicolare e tram) esibendo il solo biglietto del treno.

L'intesa, che segue quella già stipulata con il Comune di Firenze e l'Ataf, prevede che i viaggiatori, residenti, turisti o visitatori occasionali, potranno utilizzare il trasporto urbano per i 60 minuti precedenti la partenza con Italo da Napoli e per i 60 minuti seguenti l'arrivo del treno a Napoli.

Basterà mostrare il biglietto ferroviario e un documento di identità. L'accordo, che parte il primo luglio, avrà una durata sperimentale di sei mesi, per poter poi essere consolidato negli anni successivi.

''Il nostro obiettivo è quello di offrire ai viaggiatori soluzioni di trasporto integrate, semplici e veloci, 'door to door', ossia – spiega Giuseppe Sciarrone, Amministratore delegato di NTV – dall'uscio di casa fino a destinazione. Questo consente benefici aggiuntivi, non solo al traffico cittadino, ma anche all'ambiente''.

''E' la prima volta che il Consorzio firma un accordo con un trasporto d'eccellenza come Italo – aggiunge Antonietta Sannino, direttore del Consorzio Uunicocampania – Grazie a questa intesa, migliora l'accessibilità al trasporto pubblico nella città di Napoli''.