A Prato, 7 saggi cinesi per convivenza tra comunità

Pubblicato il 5 aprile 2012 21:32 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2012 22:26

PRATO, 5 APR – I ''sette saggi'' cinesi cominciano ufficialmente a confrontarsi con le istituzioni pratesi.

Questo pomeriggio all'interno del municipio di Prato si e' svolto il primo incontro tra la console cinese a Firenze Zhou Yunqi, il sindaco della citta' Roberto Cenni, il presidente della Provincia e i sette cittadini di origine cinese residenti a Prato indicati dall'ambasciata orientale per trovare insieme soluzioni alle problematiche di convivenza delle due comunita'.

La riunione sara' ripetuta il prossimo 7 maggio. All'ordine del giorno del prossimo appuntamento ci sono tre progetti su altrettanti temi: la sicurezza sul lavoro, l'abbandono dei rifiuti e iniziative culturali comuni.