A1, ruba furgone e fugge contromano in autostrada: 4 feriti in scontro frontale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 dicembre 2018 20:19 | Ultimo aggiornamento: 5 dicembre 2018 20:19
Furgone contromano A1 dopo furto mezzo: scontro frontale, 4 feriti

A1, ruba furgone e fugge contromano in autostrada: 4 feriti in scontro frontale (Foto archivio Ansa)

MILANO – Ha rubato un furgone e si è dato alla fuga imboccando l’autostrada A1 contromano nel tratto tra la tangenziale ovest di Milano e Melegnano nel pomeriggio del 5 dicembre. Il furgone si è scontrato con un furgone e quattro persone sono rimaste ferite nell’incidente. I feriti hanno variate fratture e sono state ricoverate in vari ospedali milanesi, ma nessuno sarebbe in pericolo di vita. Gravi le ripercussioni sul traffico, la coda è in aumento in direzione sud per consentire le operazioni.

Secondo una prima ricostruzione, il mezzo era stato rubato a Cremona e intercettato a pochi chilometri da Lodi. L’uomo alla guida, un cremonese di 29 anni con precedenti penali, è entrato in autostrada per sfuggire ai carabinieri e alla polizia stradale che lo stavano inseguendo forzando la barriera di entrare in autostrada contromano. Poi lo scontro frontale con un altro furgone.

Dei quattro uomini feriti, due erano incastrati nei mezzi coinvolti. L’autista del mezzo rubato è stato portato in condizioni serie all’ospedale San Raffaele, l’altro ferito seriamente è stato trasportato all’Humanitas di Rozzano, un terzo al Policlinico, mentre il ferito meno grave è stato trasportato a San Donato. L’uomo alla guida del furgone rubato è piantonato in ospedale in stato di arresto.