A10, chiusure nei prossimi weekend tra Voltri e Savona. Pedaggi gratis nei percorsi aggiuntivi sulla A26

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Gennaio 2022 20:33 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2022 20:33
A10, chiusure nei prossimi weekend tra Voltri e Savona. Pedaggi gratis nei percorsi aggiuntivi sulla A26

A10, chiusure nei prossimi weekend tra Voltri e Savona. Pedaggi gratis nei percorsi aggiuntivi sulla A26 (foto Ansa)

Per due weekend, 22-23 gennaio e 29-30 gennaio, l’A10 verrà chiusa per permettere l’ammodernamento nella galleria ‘Madonna delle Grazie II’ verso Savona con la chiusura permanente del nodo A10/A26 da Genova a Savona dalle 22 di venerdì 21 fino alle 6 di lunedì 24 gennaio e dalle 22 del 28 gennaio fino alle 6 del 31 gennaio.

Le strade alternative

Dopo la deviazione obbligatoria sulla A26 Voltri-Gravellona Toce, si può uscire a Masone e rientrare in direzione A10/Savona. In ulteriore alternativa, si potrà anticipare l’uscita sulla A10 alla Genova Pra’, percorrere l”Aurelia e rientrare sulla stessa A10 ad Arenzano, per proseguire verso Savona. Sull’Aurelia è attivo un senso unico alternato regolato da semaforo con divieto di circolazione ai veicoli con peso superiore alle 20 t.

I mezzi pesanti che da Genova sono diretti verso Savona, dovranno immettersi sulla A26, uscire a Masone e rientrare dalla stessa in direzione A10 / Savona. Chi proviene dalla A12 Genova-Sestri Levante ed è diretto verso Savona, potrà percorrere la A7 Serravalle-Genova in direzione del capoluogo ligure, immettersi sulla A10 verso Savona e seguire l’itinerario descritto.

Le parole dell’assessore Giacomo Giampedrone

Riunione del tavolo tecnico tra Regione Liguria, Comune e Aspi dopo la ripresa dei cantieri di ammodernamento e potenziamento della rete ligure iniziata il 10 gennaio.

“In concomitanza con queste chiusure in A10 – ha detto l’assessore Giacomo Giampedrone -. Regione e Comune hanno ottenuto da Aspi, in accordo col Mims, l’esenzione del pedaggio nel percorso aggiuntivo per la tratta di A26 tra l’interconnessione con la A10 e Masone e viceversa nel periodo coinvolto dalla chiusura. Il tavolo tecnico torna a riunirsi il 28 gennaio per le valutazioni necessarie alle previsioni di interventi per febbraio”.