A12, scende dal furgone dopo tamponamento: travolto e ucciso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 dicembre 2018 20:22 | Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2018 22:58
a12 travolto ucciso

A12, scende dal furgone dopo tamponamento: travolto e ucciso

GENOVA – Un uomo sui 50 anni, di Campomorone (Genova), è stato travolto e ucciso sulla autostrada A12, tra Recco e Rapallo, in direzione La Spezia.

L’uomo era sceso dal suo furgone, adibito al trasporto di medicinali, dopo che il mezzo era stato tamponato, ma è stato investito durante un tamponamento a catena che ha coinvolto 7 mezzi.

L’incidente è avvenuto oggi pomeriggio, 19 dicembre, intorno alle 17,30. Il tamponamento a catena ha causato anche quattro feriti, tutti trasportati in codice giallo all’ospedale san Martino di Genova.

Sul luogo dell’incidente, avvenuto all’altezza del km 26,500, sono intervenuti i soccorsi sanitari, i soccorsi meccanici e le pattuglie della Polizia Stradale, oltre al personale della Direzione di Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia e i Vigili del fuoco.

A chiamare i soccorsi è stato un automobilista che è riuscito a schivare l’incidente e, sotto choc, ha chiesto il 112. 

Autostrade per l’Italia comunica che il tratto chiuso a causa dell’incidente è stato riaperto alle 21.30 circa.