A14, scontro sul raccordo Ascoli Mare: morti due camionisti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Novembre 2019 13:02 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2019 13:02
Ambulanza, Ansa

Un’ambulanza (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Due camionisti sono morti nello nello scontro avvenuto intorno alle 10 di lunedì 25 novembre tra due autoarticolati avvenuto lungo il raccordo autostradale della A14 Ascoli-Porto d’Ascoli (Ascoli Mare).

Raccordo autostradale che ora è stato provvisoriamente chiuso al traffico.

L’incidente è avvenuto in un tratto della superstrada a doppio senso di percorrenza. Doppio senso di percorrenza causato da alcuni lavori in corso sull’altra corsia.

Le vittime.

Si tratta dei conducenti dei due mezzi pesanti: il primo, un albanese di 48 anni, residente a San Benedetto del Tronto, è morto sul colpo, l’altro, un 39enne di Castignano, è morto durante il trasporto in ospedale con eliambulanza. L’incidente, in cui non sono rimasti coinvolti altri automezzi, secondo le prime ricostruzioni sarebbe avvenuto mentre uno degli articolati andava sulla corsia ristretta. Inoltre nella zona pioveva a tratti. Sul posto 118, Vvf e polizia stradale, oltre a squadre Anas.

I disagi alla circolazione.

Notevoli i disagi al traffico, deviato sulla SS Salaria e Bonifica. Si esce allo svincolo di Spinetoli per chi viaggia in direzione San Benedetto del Tronto (Mare) e Monsampolo per il flusso diretto verso Ascoli Piceno.

Fonte: Ansa.