A15, Fabio Ferrari si schianta con la moto contro un camion: muore a 18 anni davanti al padre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2019 10:20 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2019 10:20
Fabio Ferrari morto in scontro frontale camion autostrada Cisa A15

A15, Fabio Ferrari si schianta con la moto contro un camion: muore a 18 anni davanti al padre

PARMA – Si è scontrato contro un camion sull‘autostrada della Cisa A15 nel pomeriggio del 7 maggio e per Fabio Ferrari, motociclista di 18 anni, non c’è stato nulla da fare. Il giovane è morto sotto agli occhi del padre, che lo seguiva in auto mentre procedevano per una concessionaria di Carrara.

Secondo una prima ricostruzione della Polstrada riferita dal quotidiano La Nazione, il ragazzo originario di Castelnovo Sotto, in provincia di Reggio Emilia, nei pressi della galleria del valico, tra Berceto e Pontremoli, ha dovuto cambiare carreggiata per lavori in corso. Immettendosi nella carreggiata, si è schiantato contro un camion che viaggiava in direzione opposta. 

Fabio è morto sul colpo, sotto agli occhi del padre che lo seguiva in auto. Inutile i tentativi di rianimarlo del 118, arrivati anche con l’elicottero: i medici hanno potuto solo constatarne il decesso. La Polizia Stradale di Pontremoli è intervenuta per rilievi e accertamenti.