A21, identificate le vittime dell’incidente: la famiglia francese era in viaggio per Verona

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 gennaio 2018 20:58 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2018 20:58
a21-incidente

L’incidente sulla A21

ROMA – Sono stati resi noti i nomi dei membri della famiglia francese morta carbonizzata nel terribile incidente avvenuto martedì sull’A21. Sono Wilfrid Kornatowski, 32 anni, la moglie Sabrina, 29 anni, i due figli, Nolhan, 7 anni, e Lina, 2 anni, oltre al fratello del conducente, Mathéo di 13 anni. La famiglia, originaria di Saint Vallier de Thiey, una cittadina nell’entroterra della Costa Azzurra, era in viaggio su una Kia Sportage in direzione di Verona.

Proseguono gli accertamenti e i rilievi sul luogo della tragedia costata la vita alla famiglia francese e a un camionista italo-macedone. “L’esito delle prove di laboratorio ha dato segnali di seria criticità in alcuni parti del ponte che non è sicuro. Non è quindi consentito il transito e manteniamo lo scambio di carreggiata lungo l’autostrada A21 che in una settimana sarà riaperta regolarmente” ha annunciato Alessandro Triboldi, direttore di Centro Padane, proprietaria dell’autostrada A21 parlando del ponte sotto il quale è avvenuto martedì pomeriggio l’incidente. Il ponte della strada provinciale 24 che collega Montirone a Poncarale resta chiuso al traffico. “I tecnici – ha spiegato Triboldi – fisseranno i puntelli strutturali che sosterranno il ponte, poi saranno effettuate le prove di carico e quindi valuteremo la riapertura al traffico”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other