A21, sasso lanciato da cavalcavia colpisce auto a Redavalle

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 novembre 2018 9:50 | Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2018 9:50
a21 sasso redavalle

Redavalle, auto colpita da sasso lanciato da un cavalcavia sull’A21

ROMA – Un sasso, presumibilmente lanciato da un cavalcavia, ha colpito un’auto che stava viaggiando lungo l’autostrada A21 Torino-Piacenza nel tratto pavese compreso tra i caselli di Casteggio e Broni-Stradella.

Le persone che erano a bordo della vettura, un imprenditore di Bressana Bottarone, in provincia di Pavia, e la moglie, sono fortunatamente rimaste illese, a parte il grande spavento provato. A raccontare il fatto è lo stesso proprietario dell’auto, in un’intervista pubblicata oggi dal quotidiano La Provincia Pavese.

L’imprenditore e la moglie, nella serata di sabato 24 novembre, stavano viaggiando sulla loro auto, quando, all’altezza di un cavalcavia nella zona di Redavalle (Pavia), hanno sentito un rumore fortissimo provenire dal tettuccio della vettura. Il conducente si è subito fermato per capire cosa fosse successo.

Una volta sceso dalla vettura, si è reso conto che il tettuccio era stato distrutto. Del sasso però non c’era traccia: probabilmente, una volta colpita l’auto, è rimbalzato sulla tendina che divide il tettuccio dall’abitacolo ed è finito sulla strada o nei campi a fianco dell’A21. Sul fatto sono in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine.