A31, operaio travolto e ucciso da un Tir tra Agugliaro e Noventa Vicentina: stava posizionando i birilli

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2019 21:37 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2019 21:41
A31, operaio travolto e ucciso da un Tir tra Agugliaro e Noventa Vicentina: stava posizionando i birilli

A31, operaio travolto e ucciso da un Tir tra Agugliaro e Noventa Vicentina: stava posizionando i birilli

VICENZA – Stava sistemando i birilli che servivano a delimitare l’area dei lavori di manutenzione, quando un tir lo ha travolto in pieno. E’ morto così un operaio di 37 anni, addetto alla segnaletica stradale lungo l’autostrada A31. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di lunedì 24 giugno, attorno alle 16.30, tra i caselli di Agugliaro e Noventa Vicentina, in direzione Rovigo.

Secondo le prime informazioni, l’operaio stava sistemando a terra i “birilli” per delimitare le carreggiate, prima di procedere con i lavori di ripristino della segnaletica orizzontale, quando è stato colpito in pieno da un autoarticolato.

Sul luogo dell’incidente oltre le pattuglie della polizia stradale è accorsa un’ambulanza del Suem 118: i sanitari non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. A causa dell’incidente si sono formati diversi chilometri di coda, per consentire i soccorsi e il recupero della salma. (Fonte: Ansa)

5 x 1000