A4, auto contro furgone tra Meolo e San Donà di Piave: morti due militari

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 settembre 2018 16:48 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2018 16:49
A4, auto contro furgone tra Meolo e San Donà di Piave: due morti

A4, auto contro furgone tra Meolo e San Donà di Piave: due morti

MEOLO –  Tragico incidente sulla autostrada A4 lunedì 3 settembre. Intorno alle 11 di mattina un’auto e un furgone [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] si sono scontrati poco dopo l’entrata di Meolo-Roncade, in direzione Trieste.

Le due vittime sono il sergente maggiore Valerio Canzio e il caporal maggiore capo Rocco Rilievi. I due, si apprende dalla Difesa, erano in servizio presso il 66/o Reggimento fanteria aeromobile “Friuli”.

Nello schianto il furgone si è rovesciato, finendo contro il guard rail. Il conducente è rimasto intrappolato nell’abitacolo. Lui e un altro occupante del furgone sono rimasti feriti. Sono invece morti due dei tre occupanti dell’auto, una Fiat Panda, tutti militari dell’esercito.

5 x 1000

Sul posto, al chilometro 416 dell‘autostrada, sono intervenuti gli ausiliari di Autovie, i vigili del fuoco e la polizia stradale di San Donà. Il tratto autostradale compreso fra Meolo-Roncade e San Donà di Piave è stato chiuso, con uscita obbligatoria a Meolo, ed è stato riaperto solo poco dopo le 13, quando è stata riaperta una corsia per permettere di completare le operazioni di spostamento dei mezzi.