Accende sigaretta nel bagno dell’aereo: multa da 2mila euro ad Alghero

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2014 10:02 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2014 10:02
Accende sigaretta nel bagno dell'aereo: multa da 2mila euro ad Alghero

Accende sigaretta nel bagno dell’aereo: multa da 2mila euro ad Alghero

ALGHERO – Troppa la voglia di fumare durante il volo da Bergamo ad Alghero per un passeggero. Per questo un uomo si è acceso una sigaretta nel bagno del volo Ryanair in arrivo ad Alghero, ma è stato scoperto dalle hostess e multato per 2mila euro.

Andrea Massidda su La Nuova Sardegna scrive:

“Boccate compulsive, le sue, ma necessarie per placare quell’evidentemente incontenibile voglia di fumare. Peccato che la trasgressione dell’uomo – un quarantasettenne lombardo diretto ad Alghero su un volo Ryanair proveniente da Bergamo – non sia sfuggita al personale di bordo, che dopo aver ritrovato il mozzicone spento ha immediatamente avvertito il comandante”.

E’ accaduto la notte di martedì 9 settembre e l’uomo, sbarcato sulla pista di Fertilia, è stato multato dalla Polaria:

“Secondo una primissima ricostruzione dei fatti, l’uomo avrebbe atteso con impazienza che l’avviso luminoso sopra il sedile desse il via libera a slacciare le cinture. Poi, dopo essersi guardato intorno, si sarebbe diretto velocemente verso i servizi igienici dalla parte anteriore del velivolo, quelli accanto alla cabina di comando. E una volta chiuso dentro la toilette ha ceduto alla tentazione di farsi qualche boccata.

Va infine detto che, nonostante la sanzione, al turista poteva andare molto peggio. Per sua fortuna, infatti, il sistema di allarme antifumo, solitamente sensibilissimo, non è scattato. In quel caso ci si sarebbe trovati davanti a un illecito penale, con conseguenze ben più serie”.