Accende una candela per Parigi: la casa va a fuoco

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Novembre 2015 9:44 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2015 9:57
Accende una candela per Parigi: la casa va a fuoco

(Foto d’archivio)

MILANO – Ha acceso una candela per Parigi, come gesto di solidarietà per le vittime degli attacchi di venerdì 13 novembre. Ma qualcosa è andato storto e la casa è andata a fuoco. E’ accaduto a Nova Milanese, in provincia di Monza, in un appartamento di via Giuseppe Verdi, dove vive un anziano di 80 anni.

Voleva aderire all’iniziativa lanciata su Twitter con l’hashtag #bougiespourParis e per questo ha lasciato un cero acceso in balcone. Ma l’indomani mattina, all’alba, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per domare le fiamme. Una tragedia della solidarietà. Fortunatamente non risultano

L’incendio provocato dalla candela che l’uomo aveva lasciato sul davanzale ha danneggiato l’infisso esterno della porta-finestra ed un armadietto in legno. Inoltre è dovuto intervenire anche il personale della Reti-Gas di Desio per verificare l’integrità del contatore del metano che si trova sul balcone.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nell’incendio e nessun importante danno strutturale è stato procurato all’edificio.