Accoltellata dall’ex marito: muore davanti al figlio autistico

Pubblicato il 16 ottobre 2011 19:21 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2011 19:22

TERAMO, 16 OTT – Una donna di 51 anni e' morta questo pomeriggio ad Alba Adriatica, in provincia di Teramo, accoltellata dal marito, sotto gli occhi del figlio autistico. L'uomo, William Adamo, 58 anni, e' in stato di fermo per omicidio.

La donna, M.P.R., raggiunta da almeno otto colpi alla gola, all'addome, alle mani e alle braccia, non e' sopravvissuta ad un'emorragia interna, nonostante un intervento chirurgico effettuato nell'ospedale di Sant'Omero (Teramo).

L'aggressione e' avvenuta in strada, nell'auto della donna. Marito e moglie, separati da un anno, si erano incontrati su richiesta dell'uomo, evidentemente gia' deciso a tutto poiche' aveva portato con se' un coltello da cucina. Nell'auto, una Suzuki Swift, c'era anche uno dei quattro figli della coppia, un ragazzo autistico di 20 anni che viveva con la madre. Ora e' con i fratelli.

Le urla ed il sangue sui finestrini hanno attirato l'attenzione di alcuni passanti che hanno chiamato i carabinieri, riusciti a bloccare e disarmare l'uomo.