Accoltellato al Carrefour di Roma: omicidio o suicidio?

Pubblicato il 15 Ottobre 2011 10:47 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2011 10:47

ROMA, 15 OTT – E' morto durante la notte il dipendente di un supermercato trovato agonizzante ieri sera a Roma con diverse ferite da arma da taglio. I carabinieri del Nucleo investigativo di via In Selci che indagano sulla vicenda ipotizzano che si sia trattato di un suicidio. L'uomo si trovava vicino al luogo di lavoro, il Carrefour di via delle Fornaci, non lontano da piazza San Pietro.

L'episodio e' avvenuto in un garage condominiale chiuso all' esterno e privo di telecamere. Secondo quanto si e' appreso, l'uomo prendeva dei farmaci antidepressivi. Al suo fianco e' stato trovato anche il coltello, sul quale verranno effettuati i rilievi per le impronte. In un primo tempo si era pensato ad una rapina finita male, ma in seguito e' emersa l'ipotesi del suicidio.