Acerra, neonata muore per un rigurgito di latte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Settembre 2019 17:12 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2019 17:12
Acerra, neonata muore per un rigurgito di latte

Una ambulanza (foto ANSA)

ACERRA – Tragedia ad Acerra. Una neonata di sei mesi è morta nella sua culla a causa di un rigurgito di latte. La bimba era stata messa nella culla dalla madre dopo la poppata. Poco dopo la mezzanotte avrebbe avuto problemi respiratori a causa di un rigurgito. Non appena i genitori si sono accorti della gravità della situazione sono corsi in ospedale ma i medici, dopo aver cercato in tutti i modi di tenerla in vita, hanno potuto soltanto confermarne il decesso.

A causare il decesso della neonata sarebbe stato un rigurgito di latte che, finito nei polmoni, le avrebbe impedito di respirare: il personale sanitario avrebbe provato anche ad estrarre il liquido dal corpo della bimba, ma ogni tentativo di strapparla ad una tragica morte si è rivelato vano.

Considerata la situazione, i medici hanno anche provveduto ad avvisare le forze dell’ordine, ma poco dopo la salma della piccola è stata riconsegnata ai genitori per i funerali. Entrambi i genitori sono stati ascoltati dai militari dell’Arma che hanno raccolto la loro testimonianza. Per il momento non sarebbero state riscontrate responsabilità di alcun tipo, poiché la neonata sarebbe deceduta per cause naturali. (fonte IL MATTINO)