Adria, il marito della Casellati blocca i lavori: “Il cantiere rovina il mio palazzo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 aprile 2018 12:47 | Ultimo aggiornamento: 22 aprile 2018 12:47
adria casellati lavori

Adria, il marito della Casellati blocca i lavori: “Il cantiere rovina il mio palazzo”

ROMA – Braccio di ferro tra il Comune di Adria, in provincia di Rovigo, e l’avvocato Giambattista Casellati, marito del presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati.

Dopo i ricorsi e i contro ricorsi legati al valore dei terreni di località Ca’ Bianca dove avrebbe dovuto sorgere la nuova area industriale della città, anche i marciapiedi di riviera Matteotti, dove si affaccia lo storico palazzo Casellati, diventano motivo di contesa.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Come riporta Il Gazzettino, nel primo caso che riguarda l’Imu, secondo l’avvocato Casellati, l’imposta andrebbe versata sulla base del reddito dominicale dei terreni considerati come agricoli e non edificabili, dal momento che di insediamenti e anche di richieste, finora non c’è stata neppure l’ombra.

Per quanto riguarda il marciapiede della riviera, invece, sempre a parere del legale, il metodo usato per demolire la pavimentazione esistente non sarebbe stato adeguato dal momento che teme danni alla sua proprietà. I lavori di restyling infatti sono bloccati da oltre una settimana per la richiesta inoltrata da Casellati al Comune di sospendere la demolizione dell’attuale marciapiede con il martello pneumatico o con il demolitore con il consiglio di usare un sistema meno invasivo come, ad esempio, martello e scalpello (…)

Per leggere l’articolo completo clicca qui.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other