Cronaca Italia

Adria, tifosi del Rovigo circondati e picchiati dopo il Derby

Adria, tifosi del Rovigo circondati e picchiati dopo il Derby

Adria, tifosi del Rovigo circondati e picchiati dopo il Derby

ADRIA – Due tifosi del Rovigo sono stati circondati e picchiati proprio fuori dallo stadio Bettinazzi di Adria alla fine della partita del Derby tra le due squadre. Le vittime dell’aggressione sono due ragazzi di 27 e 30 anni che terminata la partita si stavano dirigendo al parcheggio, quando sono stati avvicinati dai tifosi della squadra avversaria. Prima gli sfottò, poi le offese reciproche e infine l’aggressione dove in 6 si sono accaniti contro i due malcapitati.

Luca Crepaldi sul quotidiano Il Gazzettino scrive che alle 16,40 di domenica 11 dicembre la partita era appena terminata e i due tifosi aggrediti stavano tornando alla loro auto dopo il Derby:

“A gara terminata verso le 16.40, M.Z. di 30 anni e M.D.P. di 27 anni, entrambi di Rovigo si stavano dirigendo verso il parcheggio de Il Porto dove avevano lasciato l’auto, molto più avanti rispetto al resto dei tifosi biancazzurri che avevano seguito la gara nella tribuna ospiti. Da soli hanno attraversato le strisce pedonali e si stavano avvicinando al parcheggio, quando sono sbucate diverse persone. Questa la versione dei due tifosi deltini: «Uscendo dallo stadio, ci sono stati sfottò e offese reciproche, ma ci può stare dopo un derby. Sembrava chiusa lì, invece quando siamo arrivati al parcheggio, 5-6 persone ci hanno circondato iniziando a spintonarci, e togliendomi anche la sciarpa”.

To Top