Aerei, disagi a Verona per i passeggeri diretti in Grecia

Pubblicato il 25 luglio 2010 18:28 | Ultimo aggiornamento: 25 luglio 2010 21:12

Continua a rimanere difficoltosa la partenza dei voli per la Grecia dall’aeroporto Catullo di Verona a causa dello sciopero dei controllori di volo negli aeroporti di destinazione. Alle 17.20 e’ partito il volo (Meridianafly) per Kos, riprotetto su Verona, che originariamente doveva partire ieri da Malpensa.

Causa continui peggioramenti degli slot sulla Grecia, il volo ha accumulato un forte ritardo. La societa’ di gestione del Catullo sottolinea che si riuscira’ a far partire per Kos un altro volo (Air Italy) alle 20, volo che sarebbe dovuto partire alle 6. E’ servita una lunga trattativa per trovare uno slot sull’aeroporto di destinazione. Infine, il volo (Meridianafly) per Mikonos delle 11.15 e’ stato posticipato alle 18.45 per ritardo dell’aereo dal precedente volo da Mikonos.

L’operativita’ dello scalo sulle altre direttrici e’ regolare. Unica eccezione e’ un collegamento per Sharm el Sheik che ha accumulato ritardo nell’arrivo dell’aeromobile. Partira’ alle 21.30 anziche’ alle 17.20.