Aereo Ryanair, ala si squarcia in volo: atterraggio d’emergenza del Francoforte-Bari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2019 10:30 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2019 10:30
Ala si squarcia in volo: atterraggio emergenza volo Ryanair

Aereo Ryanair, ala si squarcia in volo: atterraggio d’emergenza del Francoforte-Bari (Foto archivio Ansa)

FRANCOFORTE – Paura a bordo del volo Ryanair partito da Francoforte e diretto a Bari di martedì 29 gennaio. L’ala dell’aereo si è squarciata in volo poco dopo la partenza e così l’aereo è tornato indietro per un atterraggio di emergenza. I passeggeri sono stati imbarcati su un altro velivolo.   

Il volo era partito poco prima delle 19 da Francoforte con arrivo previsto a Bari per le ore 21. Una dei passeggeri, Monica Irimia, ha raccontato a Salvatore Pinto di Repubblica: “Dopo 40 minuti siamo tornati indietro per un atterraggio di emergenza  ma ci siamo subito accorti che qualcosa non andava, perché l’aereo non prendeva quota e rimaneva sempre basso: vedevamo ancora le luci della città troppo vicine”.

I passeggeri seduti vicino all’ala sono stati quelli più spaventati: “Ci hanno avvertiti che stavamo rientrando e che l’atterraggio sarebbe stato violento però per fortuna il pilota è stato bravissimo e ha evitato l’impatto turbolento”, ha detto la passeggera. Ad attendere il velivolo a Francoforte c’erano vigili del fuoco e ambulanze, ma fortunatamente non ci sono state conseguenze e tutto si è svolto per il meglio. I passeggeri sono stati imbarcati su un nuovo volo e sono arrivati all’aeroporto di Bari dopo la mezzanotte.