Aeroporti Ciampino e Firenze riaprono lunedì 4 maggio

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Aprile 2020 16:26 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2020 16:29
aeroporto fiumicino ansa

Aeroporti Ciampino e Firenze riaprono lunedì 4 maggio. Nella foto Ansa: controlli all’aeroporto di Fiumicino

ROMA – La Ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli ha firmato, di concerto col Ministero della Salute Roberto Speranza, il provvedimento per la ripresa della piena operatività degli scali aeroportuali di Roma Ciampino e Firenze Peretola.

A partire dal 4 maggio – si legge in una nota del Mit – su richiesta dell’Enac, i due aeroporti riapriranno al pubblico per soddisfare le aumentate esigenze di traffico e consentire, allo stesso tempo, la sperimentazione di un sistema di screening per il Covid19 dei passeggeri.

Coronavirus, aeroporti italiani: in un mese persi 11.5 mln di passeggeri

Il Corriere della Sera, nelle scorse settimane ha fatto i conti alle perdite negli aeroporti provocati dalla diminuzione del traffico. Da quando è iniziata l’emergenza coronavirus in Italia, negli aeroporti del nostro Paese sono spariti oltre 11,5 milioni di viaggiatori rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Scrive il Corriere della Sera: “Un dato che ad aprile dovrebbe toccare i 16 milioni, in linea con il -99% dei transiti registrato negli ultimi giorni di marzo in conseguenza non soltanto dei blocchi governativi ai movimenti, ma anche della chiusura di oltre la metà degli impianti nazionali”.

Il quotidiano ha effettuato questa indagine analizzando i flussi raccolti da Assaeroporti, l’associazione di categoria che riunisce gli scali italiani (fonte: Corriere della Sera, Ansa).