Aeroporto Fiumicino bloccato: guasto a radar, traffico di nuovo in tilt

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2015 14:21 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2015 15:19
Aeroporto Fiumicino bloccato: guasto a radar, traffico di nuovo in tilt

Aeroporto Fiumicino bloccato: guasto a radar, traffico di nuovo in tilt

ROMA – Un guasto al radar del centro controllo di EnavRoma torna a causare ritardi e pesanti disagi al traffico aereo della Capitale. Dopo l’incendio del 7 maggio all’aeroporto di Fiumicino, ora l’avaria dei radar causa disagi e ritardi anche allo scalo romano di Ciampino.

Il guasto è durato circa 10 minuti e ha interessato proprio lo spazio aereo su Roma, bloccando la circolazione dei voli sul centro Italia, verso il sud e la Sardegna con ritardi di oltre 1 ora su Ciampino e Fiumicino, in particolare i voli Alitalia diretti a Milano Linate, Cagliari, Catania e Palermo, o quelli per Stoccolma (Sas), Vienna e Lione (Easy Jet). L’Enac ha fatto sapere che

“alcuni voli in arrivo a Fiumicino e Ciampino sono stati fatti atterrare su altri scali. I sistemi di sicurezza previsti sono immediatamente entrati in funzione. Il traffico in partenza, in entrambi gli scali, è stato rallentato. Il sistema è ora tornato operativo e il traffico aereo sta progressivamente rientrando nella normalità”.

Il guasto è stato segnalato intorno alle 13,30 del 15 maggio e tutti i voli dello spazio aereo del centro Italia sono stati deviati su rotte alternative. Il guasto ha causato notevoli ritardi e gli aerei sono stati dirottati su aeroporti alternativi, ma non ci sono problemi per la sicurezza.

Massimo Deiana, assessore dei trasporti della Regione Sardegna, ha appreso del guasto dall’Enac e ha commentato:

“Tutto ciò causerà importanti disservizi e disagi anche sui collegamenti aerei da e per l’Isola siamo costantemente in contatto con l’Ente nazionale aviazione civile per tutti gli aggiornamenti sulla situazione”.