Militare italiano ferito in Afghanistan, La Russa: “Non è in pericolo di vita”

Pubblicato il 16 luglio 2010 12:25 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2010 12:40

Ignazio La Russa

Il militare ferito in Afghanistan ”non versa in imminente pericolo di vita, ma la prognosi rimane riservata”. Lo ha detto il ministro della Difesa Ignazio La Russa nel corso di una conferenza stampa a palazzo Chigi.

”Il militare ferito più seriamente è un ufficiale ed è stato colpito, in particolare, al polmone”, ha detto La Russa, spiegando che i nomi dei tre soldati feriti non vengono per il momento resi noti perchè le famiglie non sono state ancora avvisate. ”Ora è ricoverato ad Herat – ha aggiunto il ministro – dove è stato trasportato a bordo di un elicottero che è stato a sua volta colpito dagli insorti e ha dovuto fare una sosta in una base spagnola”.

Il militare è ferito ”in maniera molto seria: non è in imminente pericolo di vita ma la prognosi resta assolutamente riservata. Il Consiglio dei ministri gli ha rivolto un affettuoso augurio con la speranza che superi completamente questa fase”. Gli altri due soldati sono feriti ”uno in modo lieve e l’altro in maniera non particolarmente grave”.