Afghanistan, la salma di Miotto è arrivata a Thiene: in migliaia per l’ultimo saluto

Pubblicato il 3 Gennaio 2011 19:47 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2011 19:53

Matteo Miotto

Oltre un migliaio di persone ha salutato con un lungo applauso l’arrivo a Thiene della salma di Matteo Miotto, l’alpino ucciso da un cecchino in Afghanistan.

Il carro funebre con il feretro, dopo i funerali solenni a Roma, è giunto davanti ala Municipio alle 19.20. Sei alpini del 7. Reggimento di Belluno hanno portato la bara all’interno del municipio dove è stata allestita la camera ardente. Domani mattina, 4 gennaio, in Duomo i funerali.