Aggredita in un distributore di Marano (Napoli)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2014 11:19 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2014 11:19
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

NAPOLI – L’hanno aggredita dopo che con la sua Land rover si era fermata in un distributore di Marano.

La donna, dall’apparente età di 30 anni, come riporta Il Mattino, è rimasta a terra, svenuta, per diversi minuti.

Avvicinata da una o più persone la donna è stata  poi aggredita nello spazio antistante a un distributore di benzina della zona.

Un misterioso episodio – scrive Il Mattino – su cui stanno tentando di far chiarezza i militari dell’Arma guidati dal tenente Francesco Tessitore e dal capitano Francesco Piroddi.