Agguato a Latina: Maurizio Santucci e Silvio Savazzi gambizzati in un bar

Pubblicato il 22 maggio 2010 21:24 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2010 21:39

Una Gazzella dei Carabineri

Agguato nel pomeriggio in un bar di Latina. Il titolare del bar e un altro uomo, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati gambizzate. A sparare è stato un uomo a bordo di uno scooter e con il volto coperto da un casco integrale. Vittime dell’agguato, avvenuto poco prima delle 18 nel bar Einaudi di via Sante Palumbo, nella zona di Campo Boario, sono Maurizio Santucci, 41 anni, e Silvio Savazzi, 53 anni.

L’uomo sullo scooter ha estratto una pistola e ha sparato contro Savazzi, gestore del bar, e contro Santucci, che in quel momento si trovava fuori. Il primo è stato colpito alla gamba sinistra, l’altro alla gamba destra. Per entrambi la prognosi è di 30 giorni. Immediato l’intervento della squadra volante della questura di Latina e degli investigatori della squadra mobile, insieme agli esperti della scientifica che stanno effettuando i primi rilievi.