Aglientu (Olbia-Tempio), Bruno Colombo muore annegato per un malore

Pubblicato il 31 agosto 2009 17:45 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2009 17:45
aglientu

Una spiaggia in località Aglientu

Ennesima morte in mare scuote le coste della Sardegna settentrionale. Nella mattina di lunedì Bruno Colombo, imprenditore milanese di 50 anni, è annegato forse per un malore davanti agli occhi della moglie, mentre faceva il bagno nelle acque mosse di Aglientu, località Monte Russu (Olbia-Tempio).

La coppia di turisti, in Sardegna da qualche giorno, trascorreva le proprie vacanze al camping “Baia Blu La Tortuga”. Nella mattina di lunedì le condizioni del mare non erano delle migliori, ma l’uomo è entrato lo stesso in acqua per fare una nuotata.

Quando si trovava al largo probabilmente ha avuto un malore e ha cercato di rientrare a riva, senza però riuscirci. La moglie si è accorta che qualcosa non andava, ma non ha potuto far nulla per aiutare il marito. Immediati i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto che hanno recuperato il corpo di Colombo. I medici del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul luogo della tragedia sono giunti anche i Carabinieri.