Agrigento/ Evasione da 1 miliardo di euro. Denunciati 120 imprenditori

Pubblicato il 27 Luglio 2009 12:35 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2009 12:35

Gli agenti della Fiamme Gialle hanno scoperto un giro di evasione fiscale pari ad un miliardo di euro. 12o imprenditori di Ravanusa e Canicattì, in provincia di Agrigento, attivi nel settore del commercio di mettalli e rottami ferrosi, sono stati denunciati.

L’accusa è la stessa per tutti: dichiarazione fraudolenta ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. Le indagini della Guardia di Finanza, durare oltre due anni, hanno coinvolto le attività di sei imprese.