Agrigento, Loredana Guida muore di malaria a 44 anni: medici non l’avevano diagnosticata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Gennaio 2020 11:56 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2020 11:57
Malaria uccide Loredana Guida ad Agrigento: aveva 44 anni

Loredana Guida morta di malaria ad Agrigento (Foto da Facebook)

AGRIGENTO – Una maestra e giornalista è morta a causa della malaria, che aveva contratto durante un viaggio in Nigeria. Loredana Guida, 44 anni, insegnava in una scuola, ma da oltre 15 anni era anche una giornalista che scriveva per Il Giornale di Sicilia e per AgrigentoNotizie. 

Secondo quanto ricostruito, Loredana si era recata in pronto soccorso per via di una febbre a 39 gradi al ritorno dal suo viaggio a Lagos, in Nigeria. I medici però, stando a quanto riferito da AgrigentoNotizie, non hanno diagnosticato subito la malaria e l’hanno lasciata nel pronto soccorso ad attendere per 9 ore, fino a quando la donna si è stancata ed è tornata a casa.

Dopo altri 5 giorni di malessere, in cui ha cercato il parere di altri medici, alla fine è svenuta ed è stata soccorsa e trasportata all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, dove è stata ricoverata nel reparto di rianimazione per una malaria terzana maligna. La stessa malattia che nel 1960 uccise il campione di ciclismo Fausto Coppi.

 I medici dell’ospedale hanno chiesto consulenze ai medici di Palermo e Roma, recuperato il farmaco, ma Loredana si è aggravata in poche ore, fino a quando nella notte tra 27 e 28 gennaio è morta. (Fonte ANSA e AgrigentoNotizie)