Alba Peirano, anziana di 96 anni trovata mummificata in casa col figlio e il nipote disabile

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2019 13:52 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2019 13:52
Alba Peirano, anziana di 96 anni trovata mummificata in casa col figlio e il nipote disabile

Alba Peirano, anziana di 96 anni trovata mummificata in casa col figlio e il nipote disabile

SAVONA – L’hanno trovata distesa sul divano, ormai mummificata: Alba Peirano, anziana di 96 anni, era morta in casa da circa sei mesi. La macabra scoperta è stata fatta in via Siri ad Albisola Superiore, in provincia di Savona.

Ad allertare i vigili era stato il medico curante della donna che, non avendo avuto più notizie dalla sua assistita, ha chiesto loro di intervenire. Insieme all’anziana vivevano, nella stessa abitazione, anche il figlio di 56 anni ed il nipote di 22 anni, affetto da disabilità. La loro posizione è ora vaglio degli inquirenti.

A fare chiarezza potrebbe essere l’autopsia, disposta dal sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro, che coordina le indagini. Per l’esame è stato incaricato il medico legale Marco Canepa. Stando ai primi riscontri, tuttavia, sembra che si tratti di una morte dovuta cause naturali. Resta da appurare inoltre la condizione di apparente degrado in cui vivevano i tre.