Albanella (Salerno), duplice omicidio: coniugi trovati morti in casa

Pubblicato il 3 Gennaio 2012 1:09 | Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio 2012 8:49

AGROPOLI (SALERNO), 3 GEN –  Sono stati uccisi l’uomo e la donna trovati morti nella loro casa alla periferia di Albanella, nella Piana del Sele, nella tarda serata di ieri. Lo hanno confermato in nottata i primi esami sui corpi fatti dal medico legale il quale ha stabilito che a provocare la morte dei due – che non erano sposati ma convivevano da qualche tempo – sono state numerose coltellate. L’uomo, Armando Tomasino, di 56 anni, aveva qualche piccolo precedente penale. La donna – si tratterebbe di una straniera – non e’ stata ancora ufficialmente identificata. A scoprire i due corpi e’ stato il figlio diciannovenne della donna, quando, a tarda ora, e’ tornato nella casa di localita’ Fravita, ad Albanella, una zona di campagna piuttosto isolata.