Albenga, rapina ad anziana e aggressione a carabinieri e agenti della polizia municipale: due arresti

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 7 Luglio 2021 12:51 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2021 12:51
Albenga rapina aggressione carabinieri

Albenga, rapina ad anziana e aggressione a carabinieri e agenti della polizia municipale: due arresti (foto ANSA)

Rapina e aggressione alle forze dell’ordine nel pomeriggio di ieri, martedì 6 luglio, ad Albenga, in provincia di Savona. Responsabili due giovani malviventi che, dopo aver sottratto la borsetta ad un’anziana signora di 81 anni, hanno aggredito sia i carabinieri che gli agenti della polizia municipale intervenuti. I due sono stati arrestati per reato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Albenga, rapina ad 81enne e aggressione alle forze dell’ordine

Dopo la denuncia della vittima, una pattuglia della polizia municipale ha notato i due e con l’aiuto dei carabinieri li hanno fermati. La loro reazione, alla richiesta di esibire i documenti è stata immediatamente veemente. Subito infatti sono iniziati gli insulti, gli sputi, i calci e i pugni nei confronti delle forze dell’ordine. Hanno perfino danneggiato i veicoli di servizio.

Dopo essere stati condotti in caserma la loro condotta si è ulteriolmente aggravata. I due infatti hanno spintonato e preso a calci i militari, nonostante fossero tenuti a bada da 6 persone. Poco dopo sono riusciti a riportarli alla calma cercando di usare la forza in modo progressivo per evitare conseguenze peggiori.

I malviventi, un 22enne residente in provincia di Imperia, pregiudicato, e una 20enne residente a Milano, sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria, presso la quale compariranno stamattina per il rito direttissimo.