Albergo cancella prenotazione delle famiglie con figli autistici: “Non sappiamo gestirli”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Dicembre 2019 10:39 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2019 10:39
Albergo cancella prenotazione delle famiglie con figli autistici: "Non sappiamo gestirli"

Albergo cancella prenotazione delle famiglie con figli autistici: “Non sappiamo gestirli”

FROSINONE – L’albergo delle terme cancella la prenotazione delle famiglie con i figli autistici: “Non sappiamo come gestirli”.  È accaduto a una decina di famiglie che volevano passare alcuni giorni per Capodanno alle terme di Ferentino, in provincia di Frosinone.

Secondo quanto riportato da Repubblica, si tratterebbe di famiglie con alcuni figli autistici, una decina di ragazzi tra i 12 e i 18 anni, provenienti da diverse regioni, tra cui il Lazio, la Campania e il Piemonte. I giovani in questione fanno parte di un gruppo di terapia psicocognitiva e le famiglie, che di frequente trascorrono alcuni giorni insieme, quest’anno avevano pensato di raggiungere la struttura termale in Ciociaria.

Ma i gestori dell’hotel hanno comunicato ai familiari di non accettare persone con autismo. Eppure, al momento delle prenotazioni, quando nessuno aveva specificato della patologia dei ragazzi, tutto sembrava tranquillo. Il direttore della struttura conferma: “Ho chiesto consiglio anche ai miei collaboratori – afferma – e non me la sono sentita. Dobbiamo pensare anche agli altri ospiti. Qui si fanno i botti e cosa ne so come reagiscono i ragazzi autistici”. Di più: “Parliamoci chiaro, lo scriva pure, Capodanno era per i genitori mica per i ragazzi disabili”. Poi cerca di correggere il tiro: “Capirà, è una realtà e sono persone che non conosco. Ho avuto paura e ho dovuto pensare alla struttura. Se non fosse stato così pecunia non olet. Pagavano come gli altri…”. (Fonte La Repubblica).