Alberto Romanato si impicca in casa: la madre lo trova vivo ma muore in ospedale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2014 16:39 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2014 16:40

romanatoPADOVA – L’ha trovato sua mamma in casa, si era impiccato ma era ancora vivo. Nonostante l’immagine scioccante la donna ha avuto la prontezza di chiamare i soccorsi ma Alberto Romanato, 32enne di Piove di Sacco, provincia di Padova, è morto durante il trasporto in ospedale.

Otto giorni fa era stato arrestato dalla polizia per resistenza ed era già stato arrestato nel 2010 per rapina. Aveva morso a una mano il proprietario di un’auto a cui aveva rubato i bocchettoni dell’aria. Nessun biglietto per spiegare la sua scelta, i carabinieri stanno indagando.